5 cose indispensabili nella mia valigia

Questa tipologia di post spopola sul web, è stata creata da Silvia di The Food Traveler e da Sandra di PasSaportoecolori, e grazie alla nomination di Giulia, che ha un bellissimo blog che trovate qui, ho avuto anche io l’occasione di raccontarvi cosa non può mancare nella mia valigia, che tra poco mi metterò a fare per il prossimo viaggio (scoprirete la meta nel prossimo post eheheheh). Vi illustro di seguito quindi i cinque oggetti che mi porto dietro sempre, sia per un semplice weekend che per una mega vacanza.

Le prime sono sicuramente le salviettine, di qualsiasi genere: adoro quelle super profumate e rinfrescanti, ritengo fondamentali quelle igienizzanti, specie se alloggio negli ostelli, e sempre utili sono quelle intime; se parto per un semplice weekend mi porto dietro anche quelle struccanti, altrimenti per una settimana o più, preferisco utilizzare i prodotti che uso anche a casa. Tutte queste salviettine le metto nello stesso beauty così le ritrovo subito e non devo diventare matta (eheheheh) e soprattutto vi consiglio di metterle sempre nella stessa tasca della valigia (consiglio che purtroppo non sempre seguo).

La seconda cosa che devo per forza avere in valigia è una sciarpa: diamo troppa poca importanza alle sciarpe, ma credetemi ho provato sulla mia pelle cosa vuol dire non averne una! Durante il mio interrail in Francia dello scorso anno, oltre al mio amico viaggiavo in compagnia del vento, che ci ha quasi perseguitato per tutto il tempo e ho dovuto per forza acquistare una sciarpa per evitare il mal di testa da cervicale! In più questo prezioso indumento (si può definire così?) può riparare dalla pioggia, dalla frescura serale e dall’aria condizionata del treno o dell’aereo, è davvero prezioso!


Io sulla Torre di Filippo Il Bello ad Avignone, con la sciarpa acquistata al momento.

La terza cosa forse si ricollega molto a quella precedente: ebbene sì, sto parlando del cappello, un altro salva-vita! In inverno necessario a causa del freddo, in estate dovuto per il sole, questo fa in modo che io sia una cappello dipendente!


Io nel Giardino dei Boboli a Firenze, con il mio cappello preferito.

La quarta cosa che non deve mancare è la macchina fotografica! Certo, forse un po’ banale, ma come potrei altrimenti immortalare i ricordi?!

L’ultima cosa che ritengo super necessaria è un libro, che aiuta ad ammazzare il tempo che si passa sui mezzi e a prender sonno prima di andare a letto o prima di un pisolino in spiaggia! Adoro leggere, ma purtroppo durante l’anno a causa dell’Università mi impigrisco un pochino e leggo di meno, mentre poi in vacanza risfodero questa passione.

Ovviamente ho evitato di riportarvi quelle cose super necessarie e comuni che per forza vanno nella nostra valigia, come lo spazzolino, che per altro puntualmente dimentico e devo comprare una volta giunta a destinazione. Tra le altre cose troviamo lo shampoo, il bagnoschiuma, la crema solare (se primavera o estate), il caricabatteria, e mille altre oggetti che ci dovremmo ricordare di default.

Nomino le seguenti blogger per continuare questa catena:

  • Giulia di littlemissspaghetti.com, una ragazza italiana che vive a Londra; sono innamorata del suo logo che è veramente simpatico
  • Arianna di www.labiondasullahonda.it, una motociclista davvero briosa
  • Jessica di www.countrips.it, che ho cominciato a leggere dopo un articolo che ha pubblicato su Castell’Arquato, un posto poco distante da dove abito io
  • Valentina di ilviaggiochevale.it, che ho cominciato a seguire su Instagram, prima di conoscere il suo blog
  • Elisa e Alessandra di mordiefuggiblog.it, che in realtà ho appena conosciuto, ma già apprezzo!
  • Elena di vongolainviaggio,it, che ha un sito veramente ben strutturato!

E voi, cosa ritenete super indispensabile nella vostra valigia?

 

12 Risposte a “5 cose indispensabili nella mia valigia”

  1. Grazie per aver partecipato a questa iniziativa! Trovo questi molto carini e molto utili perché innanzitutto sono curiosa di natura 😉 e poi comunque si può trovare sempre qualche spunto da copiare. Io per esempio non porto mai con me le salviettine, e finisco sempre per doverle comprare sul posto al supermercato o in farmacia, perdendo un po’ di tempo.
    Non conosco alcuni dei blog che hai nominato, ora vado a sbirciare!
    Buona giornata ❤️

    1. Eiii! Mi fa piacere che tu sia passata! Buona serata cara😘😘

  2. e il mazzo di carte? scala 40 e briscola ? 🙂

    1. Ahahahha le avrei aggiunte se le cose indispensabili fossero state sei, giuro!

  3. Io ad oggi dopo tantissimi viaggi trasporto sempre la casa. Praticamente un trasloco. Ma è più forte di me😔

    1. Ahahahhaha ti capisco, porto sempre quei vestiti che ‘magari capita l’occasione’ e mi ritrovo con un baule ahahahahha

      1. Si roba che non metti mai

Lascia un commento